logo corporate
corporate
ottobre 14, 2021 - Art Rights

Si chiude con successo la prima raccolta fondi in NFT per la Sardegna

Raccolti e già donati oltre 20.000 euro a favore della ONLUS “Effetto Palla” di Oristano per gli animali del territorio e al Comune di Santu Lussurgiu.

Ottobre 2021 – Si conclude con successo la prima raccolta fondi in NFT a favore della #sardegna organizzata dall’associazione culturale The AB Factory con la preziosa partecipazione di artisti italiani e internazionali come #antoniomarras, la cui opera è divenuta icona di questa campagna di sensibilizzazione, e del duo italiano #HACKATAO tra i crypto artist più conosciuti al mondo, che hanno messo a disposizione le loro opere digitali per supportare l’isola dal recente incendio. Grazie alla donazione e alla vendita delle opere degli artisti partecipanti Michele Ardu, Valérie Biet, Federico Cecchin, Andrea Crespi, Alberto Maria Colombo, Noah D’Alessandro, Emanuele Dascanio, Simon Dee, Simone Fugazzotto, Francesco Giuliani, Andrea Gola, #HACKATAO, #antoniomarras, #Mahmood, ManuInvisible, Giovanni Motta, Renzo Nucara, Paola Pinna, Pongo 3D, Caterina Quartana, Marco Rea, Rebis The Artist, Alessandro Risuleo, RooBè, WAARP e tanti altri sono stati raccolti e donati più di 20.000 euro già devoluti a favore della ONLUS “Effetto Palla” di Oristano per gli animali del territorio (15 mila euro) e al Comune di Santu Lussurgiu (più di 5 mila euro), tra i maggiori colpiti.

L’iniziativa è stata realizzata sulla piattaforma #digital #artrights con il supporto di prestigiosi partner e professionisti che subito si sono attivati a favore dell’isola
come #artrights, Phygi.io, Artuu Magazine, The Cryptonomist, DeFi Today, The Swiss Blockchain Consortium e Marco Rubino di Musebbi.

Dichiarazione di #robertoconcas, Presidente Associazione Culturale AB Factory

La #sardegna, il 24 luglio brucia. Un imponente incendio devasta i territori tra Bonarcado e Santu Lussurgiu. La nostra Associazione Culturale AB FACTORY, nata a favore dell’arte e della cultura, ha sollecitato immediatamente i protagonisti del mondo dell’arte per una partecipazione solidale. Hanno risposto prontamente all’appello oltre trenta artisti che hanno donato le proprie opere, elaborate nell’inedita forma d’arte degli NFT (Non Fungible Token). Sotto l’organizzazione di Andrea Concas e con il supporto di partner altamente specializzati la risposta da parte dei collezionisti non si è fatta attendere, raccogliendo oltre € 20.000. Con grande orgoglio, siamo lieti di comunicare che l’importo è stato versato a favore del Comune di Santu Lussurgiu, tra i maggiori colpiti, e alla Onlus Effetto Palla a favore degli animali.

L’iniziativa, oltre alla somma devoluta, può vantare di aver sensibilizzato il mondo dell’arte nel promuovere, insieme alle nuove forme artistiche, anche la
solidarietà sociale.

Maggiori informazioni nel comunicato stampa da scaricare