logo corporate
corporate
ottobre 14, 2021 - Toyota

Toyota e Special Olympics Italia insieme nel segno dello sport e dell'inclusione sociale

Mercoledì 13 ottobre il Gruppo #toyota Italia e #specialolympicsitalia sono scesi in campo insieme, uniti dallo stesso spirito: la creazione di una società inclusiva.

Presso la sede romana di #toyota, squadre miste di dipendenti #toyota e di atleti Special Olympics si sono cimentati in diverse discipline sportive. Divertimento, collaborazione e anche un pizzico di sana competizione hanno caratterizzato la giornata evento denominata ‘Be Together’, dimostrando che in campo, così come nella vita, siamo tutti uguali e che tutti, grazie alla determinazione e all’impegno, possiamo raggiungere esattamente gli stessi risultati.

Questo il messaggio di Luigi Luca’, Amministratore Delegato di #toyota Motor Italia, all’apertura dell’evento:

“Siamo molto orgogliosi di essere al fianco di Special Olympics perché con loro condividiamo gli stessi valori. Come Gruppo #toyota vogliamo dare il nostro contributo per realizzare una mobilità sostenibile e inclusiva e contribuire a costruire una società migliore, nella quale nessuno sia lasciato indietro e ogni individuo possa muoversi liberamente, senza limitazioni e ostacoli. In questo la nostra missione è coerente con quella di Special Olympics, ovvero di creare una società basata sull’inclusione e sul senso di comunità.”

La #partnership con Special Olympics è stata avviata a livello europeo lo scorso anno nell’ambito di un accordo globale (1). Lo scorso anno è iniziata anche la collaborazione tra il Gruppo #toyota Italia e #specialolympicsitalia per offrire supporto all’organizzazione degli eventi sportivi promossi dall’Organizzazione.

Alessandra Palazzotti, Direttore Nazionale di Special Olympics Italia ha commentato:

“Siamo molto felici di avere accanto un partner come #toyota che crede nel rispetto di ognuno e nella valorizzazione delle differenze. Special Olympics vuole creare un mondo più inclusivo ed accogliente per tutti, ma sa bene che nulla si fa da soli. Per questo il coinvolgimento di Toyota, a livello europeo e italiano, è molto importante: percorrere un tratto di strada insieme rende l'obiettivo della piena inclusione delle persone con disabilità intellettive più raggiungibile. 

Special Olympics è un movimento globale per l’inclusione di bambini e adulti con disabilità intellettive. Il suo scopo è creare comunità inclusive in tutto il mondo, in cui ogni persona sia accettata e accolta, a prescindere dalla sua abilità. Con più di sei milioni di atleti e partner Unified in 200 Paesi, l’organizzazione è supportata da oltre un milione di allenatori e volontari. In Europa-Eurasia copre 58 Paesi e conta sulla partecipazione di oltre 500.000 atleti.

Toyota crede nella realizzazione di una società sostenibile e inclusiva nella quale ognuno possa muoversi liberamente e senza ostacoli e barriere, fisiche e sociali.

In questo senso, il mondo dello #sport è un chiaro esempio e fonte d’ispirazione sul come, grazie all’impegno, alla passione ed alla determinazione, sia possibile superare i propri limiti e realizzare ciò che in apparenza può sembrare impossibile.

È questo l’obiettivo dell’iniziativa globale ‘Start Your Impossible’, lanciata dal Gruppo nel 2017, e delle partnerships avviate con i Comitati Olimpici e Paralimpici e con il movimento delle Special Olyimpcs, sia a livello mondiale, sia nazionale.