logo corporate
corporate
gennaio 13, 2021 - Camera Di Commercio Di Varese

L’impegno di BPER Banca sul territorio: i vertici dell’Istituto di credito incontrano la Camera di Commercio di Varese

Una presenza ai massimi livelli, quella di BPER Banca all’incontro di ieri pomeriggio con i vertici della #cameradicommerciodiVarese. Collegati in videoconferenza il top management dell’Istituto di credito, con il Presidente Pietro Ferrari e l’Amministratore Delegato Alessandro Vandelli, e i rappresentanti dell’Ente territoriale, con il Presidente Fabio Lunghi e la Giunta al completo.

Con 69 filiali presenti nel capoluogo e in tutti i centri più importanti della provincia, una nuova Direzione regionale che sorgerà a #Varese (in via Vittorio Veneto 2, nella ex sede del Credito Varesino) e importanti obiettivi di crescita sul territorio con Centri Imprese, Centri Private e altre iniziative per le diverse tipologie di clientela, BPER Banca sta per assumere un ruolo di riferimento a fianco di cittadini e aziende locali.

BPER Banca intende lavorare in maniera proficua a #Varese – ha dichiarato il Presidente Pietro Ferrari –. Il recente aumento di capitale, interamente sottoscritto dalla nostra compagine sociale, è la dimostrazione più importante della volontà di realizzare al meglio questa operazione strategica. Abbiamo forti radici in un contesto di banca popolare, anche se nel tempo siamo cresciuti molto, mutando l’assetto societario e ponendoci traguardi importanti. Le caratteristiche di un territorio a vocazione prevalentemente manifatturiera e molto operativa come il vostro sono elementi comuni che ci consentiranno di lavorare bene insieme. Saremo presenti in città e provincia stringendo relazioni forti con le imprese dei vari comparti e con le comunità, seguendo l’approccio concreto che ci caratterizza da sempre”.

La Camera di Commercio di Varese – ha detto il Presidente Fabio Lunghi ha lavorato sull’accrescimento della cultura del credito e sull’approccio al sistema bancario da parte delle imprese. Risultati significativi sono stati riscontrati, tra l’altro, con il bando “Fai Credito”, che ha messo a disposizione oltre 1 milione e 300mila euro per l’abbattimento dei tassi d’interesse: risorse di cui hanno beneficiato più di 800 imprese, sia attraverso le banche che operano sul territorio, sia con l’intervento del sistema Confidi che fa capo alle associazioni di categoria. L’auspicio è che il passaggio che vede protagonista BPER Banca rappresenti un ulteriore rafforzamento del sistema creditizio locale, nel segno della continuità e dell'incremento dei rapporti intessuti in anni di #lavoro. Le nostre aziende devono trovare nella banca un interlocutore che garantisca prossimità, collaborazione e un’offerta adeguata alle esigenze di un tessuto economico resiliente e da sempre votato all’innovazione e agli investimenti”.

News correlate

novembre 18, 2020
ottobre 29, 2020
ottobre 20, 2020

L’analisi congiunturale sul terzo trimestre 2020, a cura dell’Ufficio Studi e Statistica di Camera di CommercioVARESECONOMIA: DOPO...

L'importante obiettivo d'incentivare i flussi degli investimenti sul nostro territorio INVEST IN #Varese: UN KIT PER VALORIZZARE L...

Oltre alle spese per applicare i protocolli sanitari, ora nuove opportunità di finanziamento in ambito digitaleIl bando "SAFE WORK...