logo corporate
corporate
maggio 02, 2019 - Hankook

Nona stagione del DTM, nuova partnership con rinomati campionati automobilistici e un nuovo pneumatico da strada di alta gamma

Hankook continua ad ampliare in modo spedito e costante il proprio coinvolgimento negli sport motoristici. All'inizio dell'anno, il rinomato produttore di #pneumatici ha avviato nuove #partnership con alcuni famosi campionati automobilistici. #hankook è stato il partner esclusivo per gli #pneumatici del #dtm sin dal 2011 e la nuova pubblicizzatissima stagione taglierà i nastri di partenza all'inizio di maggio. Sulla base della tecnologia provata e testata al #dtm, l'azienda ha proseguito con costanza i successi iniziati con i suoi #pneumatici di alta gamma per autovetture. Con i nuovissimi Ventus S1 evo 3, #hankook sta stabilendo nuovi punti di riferimento in termini di prestazioni e proprietà ambientali.

Neu-Isenburg (Germania), 30 aprile 2019

Questa stagione, tra i partner che collaboreranno con #hankook vi sarà anche la Eurocup Formula Renault. Questo prestigioso campionato automobilistico avrà luogo per dieci weekend su circuiti di gara storici come Silverstone, Monza, Hockenheim e Monaco nell'ambito della Formula 1. Il formato prevede che 24 auto si sfidino testa a testa sugli #pneumatici Ventus Race. #hankook quest'anno sarà per la prima volta il fornitore anche del campionato Belcar, nel quale presenterà i suoi #pneumatici premium, i Ventus Race. Questo famoso campionato automobilistico, che si svolge in Belgio e nei Paesi Bassi, vede la partecipazione di auto GT e Turismo.

Quest'anno anche la Mini Challenge Italia utilizzerà i Ventus Race, gli #pneumatici premium dell'azienda. Il campionato delle leggendarie Mini prevede sei eventi in Italia e la gara finale avrà luogo a Monza il 20 ottobre. Tenendo fede al motto "A tutta velocità per le donne", #hankook fornirà i suoi #pneumatici da corsa di alta gamma anche per il nuovo campionato W Series sin dalle prime battute. Il campionato di monoposto per piloti donne è composto da sei gare e ha inizio esclusivamente in base al programma di supporto del #dtm.

"Gli sport motoristici sono una componente importante del DNA di #hankook e il #dtm rappresenta un'ottima piattaforma su cui dimostrare in modo ottimale le prestazioni dei nostri #pneumatici di alta gamma e la nostra competenza ai massimi livelli internazionali", ha affermato Han-Jun Kim, Presidente di #hankook Tire Europe. "Siamo sempre alla ricerca di campionati e format interessanti da poter sviluppare ulteriormente con i nostri prodotti premium. La #partnership con la neonata W Series è particolarmente interessante. Siamo lieti di essere coinvolti in questo lavoro pionieristico svolto secondo questo format".

I fan sono in trepidante attesa dell'inizio del campionato #dtm che, tenendo fede alle tradizioni, avrà luogo all'Hockenheimring dal 3 al 5 maggio. Per il produttore di #pneumatici premium, l'inaugurazione allo storico circuito nei pressi di Heidelberg darà il via alla nona stagione come partner esclusivo per gli #pneumatici in quello che è probabilmente il più famoso campionato internazionale di auto Turismo. "Alla #dtm siamo molto felici di avere un partner per gli #pneumatici estremamente professionale e affidabile come #hankook. #hankook è un'azienda internazionale e uno dei più grandi produttori di #pneumatici al mondo. #hankook fornisce ai team #pneumatici da corsa moderni, molto sicuri e che consentono ai piloti di spingersi fino al limite. È così che dovrebbe essere negli sport motoristici di massimo livello", ha dichiarato il Presidente di ITR Gerhard Berger.

Con la presenza della Aston Martin, per la prima volta da molti anni, alla griglia di partenza del #dtm vi sarà un produttore auto non tedesco. Questo produttore britannico di auto sportive ha una corposa esperienza nelle gare internazionali e, anche se al suo primo anno, promette di dare del filo da torcere ad Audi e BMW che al #dtm sono di casa già da molti anni.

Per Manfred Sanbichler, la lunga cooperazione all'insegna della fiducia tra #hankook, #dtm e i produttori, rappresenta un'ottima base di partenza per gestire i requisiti sempre più stringenti, che rappresentano una novità per tutti. "Dal momento che le auto sono cambiate molto ma gli #pneumatici da corsa #hankook sono rimasti gli stessi, quest'anno, i team dei tecnici #hankook e dei produttori, devono fare gruppo ancor di più e cooperare maggiormente per far sì che l'auto e gli #pneumatici da corsa siano un tutt'uno. Nel passato ci siamo riusciti perfettamente, per cui sono fiducioso che andrà tutto bene e che avremo un'altra stagione del  #dtm ricca di successi, nonostante le nuove sfide", ha affermato Sandbichler, Direttore di #hankook Motorsport Europe.

In questo nono anno di #dtm, #hankook deve far fronte a nuove sfide. Per la prima volta, le auto #dtm saranno alimentate da nuovi motori turbo a quattro cilindri con una cilindrata di due litri in grado di generare 100 cavalli in più rispetto ai motori V8 usati in precedenza. "Abbiamo un'auto completamente nuova con meno deportanza, un alettone di grandi dimensioni e un nuovo motore turbo, che ha caratteristiche prestazionali completamente diverse dalla propulsione usata in precedenza nella #dtm. Pertanto, le esigenze a cui gli #pneumatici da corsa #hankook devono far fronte, sono completamente cambiate. Più potenza significa dover fare i conti con lo slittamento, che può portare al surriscaldamento della superficie degli #pneumatici e determinare un maggiore stress sulla superficie di rotolamento rispetto al passato. Per evitarlo, il pilota deve usare l'immensa potenza del motore turbo, le cui caratteristiche prestazionali sono molto più nette di quelle dei motori ad aspirazione naturale, in modo più controllato e misurato. La capacità di guida avrà quindi un peso maggiore e questo è, in sostanza, esattamente ciò che i fan e gli spettatori vogliono vedere. Anche gli #pneumatici da corsa #hankook avranno una maggiore importanza, il che significa che l'entusiasmo e lo spettacolo non mancheranno al debutto stagionale di Hockenheimring, uno dei circuiti #dtm più impegnativi", ha dichiarato Thomas Baltes, il tecnico di gara #hankook responsabile del #dtm.

Se gli spettatori e i fan lungo i circuiti potranno godere di un affascinante spettacolo sportivo, vien da sé che anche gli automobilisti trarranno beneficio dal coinvolgimento di #hankook negli sport motoristici: l'esperienza e i dati ottenuti negli anni in qualità di partner per gli #pneumatici #dtm hanno portato allo sviluppo dei nuovi #pneumatici da strada ad altissime prestazioni Ventus S1 evo 3. In uno dei test indipendenti sugli #pneumatici più ampi al mondo, eseguito dalla rivista automobilistica tedesca Auto Bild, i nuovi #pneumatici di punta di #hankook hanno ottenuto il punteggio più alto tra i 53 marchi testati, guadagnandosi immediatamente un posto sul podio.