logo corporate
corporate
ottobre 09, 2015 - Nissan

Dallo stabilimento Nissan di Barcellona arriva il nuovo Nissan Navara NP300

  • Un investimento di 80milioni di euro per la nuova linea di produzione
  • Il nuovo pick-up è il primo veicolo commerciale di Nissan con la nuova garanzia di cinque anni

Barcellona, 8 ottobre 2015 – Rispondendo a livelli di qualità e performance sempre più alti, Nissan si prepara al lancio del nuovo Navara dallo stabilimento di Barcellona. Sfruttando l’esperienza nel settore #4x4 di Nissan, il nuovo Navara NP300 è stato pensato per i clienti europei e sarà realizzato a Barcellona attraverso una linea di produzione completamente rinnovata.

Oggi, durante una visita allo stabilimento, Paul Willcox, Presidente di Nissan Europe, ha diretto la tradizionale cerimonia giapponese della Daruma* sottolineando l’investimento di 80 milioni di euro per Navara NP300, la cui qualità è stata preannunciata dal lancio della nuova garanzia di cinque ani per i veicoli commerciali di Nissan. 

Willcox ha dichiarato: "Con 80 anni di esperienza nel settore dei pick-up, il nuovo Navara NP300 si presenta con la capacità off-road, la durata e la capienza di carico tipica di Nissan. Ciò che rende Navara veramente unico è l’esperienza di guida, lo stile e il comfort che riprende dalla gamma di #crossover Nissan, come Qashqai, Juke e X-Trail. Grazie alla competenza del nostro team spagnolo, alla linea di produzione completamente rinnovata nello stabilimento di Barcellona e alla nostra nuova garanzia di cinque anni per i veicoli commerciali, Navara è un’ulteriore prova dell’elevata e indiscussa qualità Nissan”

Il nuovo Navara NP300 è stato progettato per il mercato europeo nel Centro Tecnico Nissan (NTCE) di Barcellona, dove è stato sviluppato il nuovo motore 2.3 litri dCi e sono stati adattati alle esigenze dei clienti europei, soprattutto in termine di sterzo, sospensione e freni. 

Il contributo del team spagnolo di Nissan al nuovo pick-up comprende anche la produzione presso lo stabilimento di Cantabria degli snodi dello sterzo, i dischi e i tamburi.

La produzione del nuovo Navara NP300 per Nissan a Barcellona sarà seguito da un nuovo pick-up da una tonnellata per i marchi Renault e Mercedez-Benz, e tutti questi nuovi modelli condivideranno alcuni aspetti strutturali.  

Lo stabilimento di Barcellona ha una capacità produttiva annua pari a 120.000 veicoli per le tre case automobilistiche, che vuol dire 1.000 nuovi posti di lavoro una volta a pieno regime. 

Frank Torres, Amministratore Delegato e Vice Presidente degli impianti industriali spagnoli di Nissan, ha aggiunto:  “La nuova gamma di prodotti pone le basi per un futuro sostenibile per lo stabilimento di Barcellona e ci avvicina al nostro obiettivo di produrre 200.000 veicoli all’anno. Nell’arco di 17 mesi abbiamo lanciato tre veicoli di successo in Spagna. Visto che la qualità dei nostri prodotti è un dato di fatto, stiamo ora iniziando la produzione di un quarto modello, il nuovo Navara NP300. Questo non sarà solo un punto di riferimento per il mercato dei pick-up, ma segna l’inizio del nostro percorso per diventare uno stabilimento premium.”

Il nuovo Navara NP300

Navara NP300, riprogettato ispirandosi ai pluripremiati #crossover Nissan, sintetizza gli oltre 80 anni di esperienza della casa giapponese nel settore pick-up unendole a un design avanzato e dotazioni tecniche di ultima generazione. Grazie alla sua tecnologia d’avanguardia, le linee robuste e alle soluzioni tecniche uniche, il nuovo Navara NP300 ristabilisce gli standard della categoria. Il tasso di comfort è stato sensibilmente incrementato attraverso una revisione radicale degli spazi interni e all’utilizzo di nuove sospensioni multi-link in grado di accrescere il piacere di guida.

Il nuovo Navara NP300 è disponibile con il nuovo motore 2,3 litri dCi, fino al 24% più efficiente del suo predecessore e per la prima volta disponibile nella versione biturbo. Dalla tradizione dei #crossover Nissan, Navara NP300 ha ereditato un’ampia dotazione di sistemi tecnologici, come l’ Around View Monitor (AVM) e il Sistema di Frenata d’Emergenza.

A dimostrazione della fiducia che Nissan ripone negli standard qualitativi dei suoi veicoli commerciali, tutta la gamma di furgoni e autocarri godrà di una garanzia di 5 anni o 160mila km, il top del settore.